Lunedì

16

Dicembre 2013

per un mese

Mercoledì

16

Gennaio 2014

Sereno invariabile

Un prestito senza richiesta di garanzie fino a 25.000 euro da restituire in 5 anni a tasso zero.

Un'iniziativa per l'avvio di attività e opportunità di lavoro.

La Regione Campania lancia un progetto di microcredito imprenditoriale*, destinato a soggetti non bancabili.

* Fondo rotativo istituito con D.G.R. n. 733 del 19 dicembre 2011 della Regione Campania.

Diamo credito alle tue idee.

La gestione del fondo di Microcredito è stata affidata a Sviluppo Campania Spa, società in house della Regione Campania, che metterà a disposizione postazioni internet dedicate e un servizio gratuito di accompagnamento alla compilazione della domanda, presso le sue sedi e attraverso sportelli itineranti.

Obiettivi del Microcredito

Il Microcredito ha obiettivi ben precisi:

  • Sostenere lo sviluppo di spin off di impresa
  • Potenziare il sistema di incentivi ai segmenti deboli del mercato del lavoro*
  • Sostenere la creazione d’impresa, soprattutto in forma di cooperativa da parte di giovani e donne
  • Sostenere l’inserimento nel mondo del lavoro

* Priorità ai giovani, ai disoccupati di lunga durata e alle donne.

I settori di intervento

Sono ammessi tutti i settori di attività economica, eccetto quelli esclusi dai Regolamenti Comunitari vigenti. I settori a cui sarà data la priorità sono:

  • Servizi al turismo, servizi culturali, tutela ambientale, risparmio energetico ed energie rinnovabili
  • Servizi sociali alla persona, ICT, attività professionali in genere
  • Manifatturiero, artigianato e valorizzazione dei prodotti tipici locali, commercio di prossimità

* Le imprese beneficiarie devono avere sede legale, operativa e amministrativa nella Regione Campania.

Che cosa favorisce?

Il fondo di Microcredito FSE promuove:

  • La nascita di nuove microimprese
  • Il sostegno a microimprese esistenti

Supporto e Tutoraggio

Sarà disponibile un servizio di tutoraggio su prenotazione per i beneficiari, con:

  • Modulo di formazione
  • Help desk informativi di supporto per investimento e obblighi amministrativi

Come preparare la domanda?

Potrai presentare la domanda a partire dalle 9:00 del 16 dicembre 2013 alle ore 12:00 del 16 gennaio 2014.

Ultime Notizie

Le città italiane candidate a Capitale europea della cultura 2019 (al momento 20 in tutto, tra cui le due campane Amalfi e Caserta) daranno vita a un sito comune, alla individuazione di un logo di...

A Caserta l’Earth Day 2013, la festa del Pianeta Terra, si celebra con un’operazione straordinaria messa a punto da FareAmbiente. Il movimento, facendo proprio il motto “A billion acts of green” ovvero “Un miliardo di...

Vedi tutte le notizie